Celle Ligure. Cento test rapidi per individuare il Covid sono stati donati questa mattina al sindaco Caterina Mordeglia da parte del Celle Riviera Calcio. I dispositivi sono stati consegnati nelle mani del primo cittadino da parte del dirigente della società calcistica Marco Beltrame a nome del presidente del Celle.

“Su un’idea del nostro presidente del Celle Riviera Calcio, Alberto Pescetto, e di suo padre, il dottor Marco Pescetto, attraverso le farmacie di famiglia, nostri sponsor, abbiamo pensato come società di donare 100 test rapidi per l’individuazione del Covid al Comune perché possa utilizzarli per la cittadinanza. Tutto ciò dimostra, una volta di più, il valore sociale che le società sportive hanno sul nostro territorio”. Così Marco Beltrame dirigente sportivo del Celle.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Mordeglia che sta valutando, ad ampio raggio, di individuare le categorie di persone più deboli alle quali destinare i test.

“Un gesto prezioso che sottolinea l’importanza di questa società e che dimostra che lo sport è anche solidarietà e non solo agonismo”. Dice a Ivg il primo cittadino.

“Ci metteremo subito al lavoro per individuare le persone che hanno bisogno di questi test”.